Categoria: Press

Greenvest e la Direttiva UE sull’Efficienza Energetica degli edifici: “Verso un futuro green”

Greenvest Direttiva Case Green

Greenvest e la Direttiva UE sull’Efficienza Energetica degli edifici: “Verso un futuro green” La Direttiva Europea Case Green rappresenta un passo significativo verso l’efficienza energetica degli edifici in tutta Europa. In particolare, nel contesto italiano, questa tematica avrà un impatto notevole su circa cinque milioni di immobili. Gli obiettivi della Direttiva: Migliorare l’efficienza energetica degli edifici; Azzerare le emissioni dell’intero parco immobiliare europeo entro il 2050; Ruolo di Greenvest Greenvest

Il Mondo Incontra: l’intervista a Carlo Capogrossi Colognesi

Carlo Capogrossi Colognesi, amministratore delegato e co-founder di Greenvest ospite de Il Mondo Incontra, il programma che mette al centro le realtà imprenditoriali. Il Dott. Capogrossi Colognesi ha raccontato di una  lunga avventura, quella di Greenvest, che nasce tra il 2008 e il 2009 da una storia familiare. “La storia dell’azienda nasce dopo la mia laurea  triennale ma è solo nel 2011 che viene costituita la Greenvest. Con il mio

Greenvest ottiene l’attestazione per essersi classificata tra le 800 aziende della crescita del 2024

Roma, 17 novembre 2023- Greenvest azienda italiana leader nel settore delle energie rinnovabili, ha ottenuto l’attestazione per essersi classificata tra le 800 aziende della crescita del 2024. Il riconoscimento è stato conferito dall’Istituto Qualità Tedesco, Repubblica e Affari e Finanza.   L’indagine, che si basa su criteri oggettivi quali il fatturato, la redditività e la crescita, ha valutato le performance di oltre 20.000 aziende italiane. Greenvest si è distinta per

Greenvest: digitalizzazione e soluzioni tech contro gli sprechi

Roma, 9 ago. (Labitalia) - Nelle case italiane l'energia necessaria alla produzione di acqua calda rappresenta circa il 25% di quella totale utilizzata, mentre il consumo medio di acqua ad uso civile coincide con il 20% dei consumi totali. Tanta di questa acqua, purtroppo, si disperde nella rete di distribuzione: in Italia in media va perso il 42% dell'acqua immessa, con punte di ben oltre il 60% che scendono a